ENCOD: l’UE deve dare priorità alla riduzione del danno

      ENCOD: l’UE deve dare priorità alla riduzione del danno ENCOD – la coalizione europea di associazioni, operatori, cittadini e consumatori che lotta per una radicale riforma delle politiche comunitarie sulla droga, lancia un appello in vista del varo della nuova strategia comunitaria sulle droghe. Quest…               ……

per la riduzione del danno

  ITARDD: il documento fondativo Ecco in formato pdf il documento fondativo di Itardd, la rete italiana degli operatori della riduzione del danno nata in occasione del 26 giugno 2012, Giornata internazionale contro l’abuso e il tr…   26 giugno: nasce ITARDD Gli operatori della Riduzione del Danno celebrano la Giornata  internazionale dando vita a ITARDD, Rete Italiana Riduzione Del … Continua a leggere

Veronesi rivaluta la “riduzione del danno” e l’antiproibizionismo

Se le droghe leggere non fanno male   11     Le droghe leggere non fanno male, è la conclusione di uno studio di ricercatori del King’s College di Londra passato quasi sotto silenzio nei giorni scorsi e che invece io credo  meriti qualche commento. La ricerca ha preso in esame 9 mila inglesi di 50 anni che in gioventù avevano … Continua a leggere

la bassa soglia come modello di innovazione dei servizi (materiali a disposizione)

TERRE DI CONFINE – Report giornata di studio   di redazione       La giornata di studio “Terre di confine: la bassa soglia come modello di innovazione dei servizi” organizzato dal CNCA Toscana, in collaborazione con Forum Droghe, tenuta il 10 novembre, oltre a registrare un forte interesse e una grande partecipazione, ha conseguito un importante risultato. In tale occasione, … Continua a leggere

TERRE DI CONFINE: LA BASSA SOGLIA COME MODELLO DI INNOVAZIONE DEI SERVIZI

TERRE DI CONFINE: LA BASSA SOGLIA COME MODELLO DI INNOVAZIONE DEI SERVIZI   di redazione       Il CNCA, la Regione Toscana in collaborazione con Forum Droghe, organizzano per il 10 novembre prossimo, a Firenze, una giornata di studi sulle marginalità sociali e le dipendenze. In questi anni, la “bassa soglia” , ispirata al modello di riduzione de i rischi e de i danni correlati … Continua a leggere